Calciomercato Milan, arriva il colpo Ocampos

Il Milan dopo aver piazzato il colpo  Geri Deulofeu e ceduto Niang al Watford ha praticamente chiuso un altro acquisto nel reparto offensivo con l’argentino Lucas Ocampos, che arriva in prestito dal Genoa, che a sua volta lo aveva prelevato sempre in prestito in estate dal Marsiglia.

Milan e Genoa sono già d’accordo su tutto si aspetta solo il placet scritto del Marsiglia, visto che l’assenso al trasferimento dalla Francia è già stato dato. Quello di Ocampos per Montella è un colpo di grande prospettiva, perchè il talentuoso ma fin qui discontinuo argentino ha ancora 22 anni e quindi sotto la guida del tecnico milanista potrà trovare quella definitiva maturità che ancora gli manca.

Il cammino di Ocampos in Serie A fin qui è stato comunque molto positivo, infatti ha totalizzato con la maglia del Genoa 14 presenze condite da 3 gol, diventando dopo un periodo di ambientamento un punto fermo nell’undici titolare di Juric.

Lo stesso Juric si è detto felice per il passaggio di Ocampos al Milan, perchè ha affermato che questo calciatore merita i migliori palcoscenici del calcio internazionale e certo il Genoa per lui poteva essere solo una buona vetrina.

La formula del passaggio è quella del prestito con diritto di riscatto ma ancora non sono trapelate le cifre, per quelle bisognerà attendere il Marsiglia che in estate aveva stabilito col Genoa un riscatto a 8 milioni, adesso potrebbe invece anche puntare a qualche milione in più.

Con l’arrivo di Ocampos non è da escludere una partenza del giapponese Honda, ormai ai margini del progetto rossonero. Per il giapponese potrebbe aprirsi un futuro in Premier League perchè le richieste non mancano, ma bisognerà fare in fretta perchè il gong sulla finestra del calciomercato sta per suonare e quindi ogni minuto può diventare prezioso.

Ritornando ad Ocampos, il calciatore si sta ancora allenando con il Genoa ma non prenderà parte alla trasferta di Firenze, a Milanello lo attendono per le visite mediche e le firme sul contratto che lo legherà al Milan almeno fino al prossimo 30 giugno.

Montella sorride, la sua squadra si sta rinforzando come chiesto dal tecnico stesso e può puntare con ancor più decisione alla qualificazione per la prossima Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *