Scommesse capocannoniere Serie A 2019-2020, Immobile al fulmicotone

Partenza lanciata, nel campionato di calcio 2019-2020 di Serie A, per la Lazio di Simone Inzaghi che, nella prima giornata del girone di andata, ha vinto in trasferta con un rotondo 3 a 0. 

Serie A 2019-2020 prima giornata, Immobile in grande spolvero

A farne le spese è stata la Sampdoria di Eusebio Di Francesco al cospetto di una formazione come quella biancoceleste che è apparsa già in ottima condizione fisica. D’altronde, rispetto alle altre big della Serie A, la Lazio non solo ha cambiato poco, ma ad oggi, sebbene ancora il calciomercato sia aperto, mantiene saldi a libro paga tutti i gioielli di famiglia a partire da Sergej Milinković-Savić

A Genova a mettersi in luce, con una doppietta, è stato Ciro Immobile che ha subito fatto variare le quote scommesse online, che consigliamo di piazzare con la App di Betrebels, sul vincitore della classifica capocannonieri a conclusione del campionato di calcio 2019-2020 di Serie A. 

Scommesse online capocannoniere Serie A, Ciro dietro a CR7

Attualmente, infatti, la quota capocannoniere su Immobile è scesa a 3,50 volte la posta puntata, ovverosia non lontano da 2,75 volte la posta puntata per il favorito che al momento è Cristiano Ronaldo. A seguire c’è Romelu Lukaku, autore di una rete all’esordio con l’Inter in casa opposta al Lecce di Liverani, e poi Edin Dzeko che, allo stesso modo, ha segnato nel 3 a 3 all’Olimpico contro il Genoa. 

Con una quota di 10 a 1, insieme ad Edin Dzeko della Roma, c’è pure Mauro Icardi sebbene, fuori dai progetti dell’Inter, ancora non abbia fatto scelte definitive sul suo futuro. Secondo le indiscrezioni di stampa, Mauro Icardi avrebbe fino ad oggi rifiutato ogni offerta in quanto aspetterebbe la Juventus, ma una trattativa Marotta-Paratici al momento non è stata ufficialmente annunciata. 

Quote capocannoniere Serie A, sono alte per Higuain e Lorenzo Insigne

Decisamente bassa, invece, è la fiducia dei bookmakers online, per la vittoria della classifica cannonieri, su Andrea Belotti che è pagato 12 a 1 rispetto a 15 a 1 per Higuain, e addirittura 20 volte la posta puntata per Lorenzo Insigne e per Fabio Quagliarella. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *