Renzi telefona all’arbitro Rizzoli – Finale Mondiali 2014 del 14 luglio

L’arbitro Rizzoli ha ricevuto la chiamata del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, perché dirigerà la finalissima dei Mondiali Germania-Argentina che si terrà al Maracanà, in Brasile, il 14 luglio 2014.

Nonostante la Nazionale Italiana sia uscita anzitempo, è un onore per l’italiano Rizzoli rappresentare il calcio nostrano. Per complimentarsi Renzi, ex arbitro per chi non lo sapesse, lo ha chiamato in giornata, facendogli i migliori “in bocca al lupo” per la direzione della gara.

L’arbitro bolognese è il terzo italiano che dirige una finale dei mondiali di calcio. Prima di lui nel 1978 fu Sergio Gonella ad arbitrare Argentina-Olanda (finì 3-1 ai supplementari), ma molto più di recente se lo ricorderanno tutti Pierluigi Collina che ha diretto la finale Brasile-Germania (finì 2-0) nello sfortunato mondiale del 2002 per gli azzurri, condannati dall’arbitro Moreno a giocare in dieci.

In questo Mondiale Nicola Rizzoli ha già arbitrato quattro gare, di cui due volte l’Argentina contro la Nigeria vinta 3-2 e contro il Belgio finita 1-0, ma la scelta è motivata dal presidente della commissione arbitrale della FIFA, J. Boyce, dalla qualità dell’arbitraggio offerta da Rizzoli.

Il fischietto bolognese ha anche diretto un’altra finale, quella di Champions League del 2013, Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-2.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *